COMICSHUNTER’S DAY… UNA FIERA MANCATA!

Eccomi qui dopo un pò di tempo, lo so, ma questi giorni di fuoco sono stati davvero… wow!!!

Vi scrivo per raccontarvi la nostra piccola esperienza andata male. Io e il mio socio, esattamente i due comics hunter, erano partiti questo inverno con l’organizzazione di una piccola fiera del fumetto. Perchè? Perchè siamo andati al Matsuri di Torino, alla Smack di Genova e spacciandole per fiere del fumetto, hanno poi invitato pochissime fumetterie. Tanti gadget, action figures, prodotti artigianali, ma se manca la materia prima della fiera, come puoi chiamarla fiera del fumetto?

Così sulla strada del ritorno ci siamo detti che non era così impossibile organizzarne una dalle nostre parti, cosa mai successa, dove il fumetto sarebbe stato il prodotto unico e intoccabile presente su tutte le bancarelle. Non sapevamo di sicuro che cosa ci sarebbe successo poi dopo.

Non immaginate nemmeno quanti permessi ci vogliano per organizzare una piccola fiera del fumetto. Innanzitutto devi aprire un’associazione perchè le comunicazioni tra enti sono tutte più facili. Perchè? non chiedetemelo, non ve lo so proprio dire.

Cominci a informarti su quali documenti ti servono per aprirla e quando pensi che sia tutto pronto, ti manca solitamente un foglio. Quanti giri inutili, quanta carta stampata, incontri fatti con assessori, uffici cultura, economica, delle entrate, e poi chiedi e loro non ti sanno dire e nel dubbio cosa ti dicono? “secondo me ci vuole anche questo permesso e quest’altro, nel dubbio sempre meglio averli” e cosa dovrei fare per averli? “parla con questo, porta questo documento firmato allegando la carta d’identità tua, del cane, un quadrifoglio raccolto in montagna, una foto di tua nonna che ti abbraccia e fai protoccare tutto. quando hai finito fai la riverenza, una giravolta, canta una canzone di pupo a squarciagola e se poi la giunta ti concede il tutto dovresti essere a posto!

Ovviamente non è andata così, ma pensate che mi sia allontanato di molto? assolutamente no!

Ma siamo andati avanti lo stesso… e dopo aver avuto l’autorizzazione per l’utilizzo del luogo, il patrocinio del comune, scopro che la giunta dovrebbe deliberare a mio favore per l’evento. E secondo voi quando si incontreranno i signori tanto impegnati in politica? un paio di settimane prima della fiera.. e adesso spiegatemi voi come io posso in due settimane organizzare una fiera mettendoci la faccia e un sacco di ore di lavoro, pubblicizzando tutto quanto… sapete che cosa vi dico? c’è un paese lontano lontano che tutti conoscono perchè in qualche modo ognuno di noi ce stato almeno una volta, beh vi prenoto un bel mese tutto pagato li, per voi..

Ditemi voi come può poi la gente organizzare qualcosa, essere invogliata a buttarsi in nuovi progetti, a rinnovare se stessi e il paese in cui abitano… io proprio non me lo spiego!

Annunci

Pubblicato il 24 aprile 2014 su I Comics Hunter. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

I tipi di BAO

Cosa passa per la testa di un editore?

Tau Beta fumetti

Tutto il mondo del fumetto a vostra disposizione

Official Rat-Man's Fans Club

Iniziative, incontri, racconti attorno a Leo Ortolani ed i suoi personaggi

mycomicsjourney

il blog di michela de domenico

Geekshow

All you need is nerd

Entertainment live news

Entertainment is life

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: